Microsoft aggiorna le App di Office per iPhone iPad e Android

Office-per-iPad-iPhone-e-Android

Microsoft ha rilasciato le nuove versioni delle sue applicazioni di Office per iPhone e iPad, che comprendono Word, Powerpoint ed Excel, mentre sta iniziando la fase di anteprima per le versioni di Android.

Fino ad ora, le applicazioni di Microsoft Office disponibili per iPhone erano piuttosto scarne, ma Microsoft ha aggiornato le app per offrire lo stesso tipo di esperienza di utilizzo che hanno goduto fino ad oggi gli utenti di iPad.
Questo aggiornamento chiaramente va bene con l’introduzione di iPhone 6 e iPhone 6 Plus, che anno un po’ più di spazio sullo schermo per navigare nei fogli di calcolo Excel. Mentre le applicazioni per iPad sono state aggiornate, ma i cambiamenti sembrano essere più blandi.

Microsoft ha pensato anche ai possessori di Android che molto probabilmente dovranno attendere un po’ in più, mentre se non si vuole attendere è possibile iscriversi al programma di Android Office app preview, ma se non sarete accettati dovrete aspettare fino a quando ci sarà il lancio completo dell’app nel 2015.
Le versioni delle app di Office per Android sono progettate per funzionare con i tablet Android, piuttosto che con i telefoni, e richiedono uno schermo che va dai 7 ai 10,1 pollici con sistema operativo Android KitKat.
Le versioni delle app di Office per iOS sono molto meno esigenti, semplicemente richiedono iOS 7.0 o una versione successiva. Queste applicazioni sono utilizzabili gratuitamente, e permettono di creare e modificare i documenti. Tuttavia, ci sono delle micro transazioni integrate che consentono di sottoscrivere un abbonamento Office 365.
Un abbonamento Office 365 parte da 7 Euro al mese, e si ottiene l’accesso completo alle versioni desktop di Office su un massimo di cinque computer.

Con 40 milioni di download già effettuati per l’app di Office per iPad, Microsoft spera chiaramente di sfruttare queste applicazioni gratuite per portare alcune persone all’ovile di Office. “Le applicazioni di Office sono ciò che la gente vuole usare per fare le cose”, come afferma il Vice Presidente John Case di Microsoft Corporate.