Samsung Galaxy A7 trapelate nuove specifiche

metal-samsung-galaxy-a7

Il Galaxy A3 ed il Galaxy A5 non sono ancora disponibili per l’acquisto, ma Samsung ha annunciato i due dispositivi metallici un mese fa, come parte della sua nuova linea Galaxy di smartphone. Tuttavia, stiamo ancora aspettando notizie ufficiali sul Galaxy A7, che sarà il dispositivo più ricco di funzionalità in questa nuova linea. Non siamo ancora sicuri, quando sarà annunciato il Galaxy A7, ma grazie ai web rumors, abbiamo i dettagli delle specifiche del nuovo dispositivo.

Il Galaxy A7 sarà caratterizzato da un display da 5,5 pollici con risoluzione di 1080p, sembra che tutti i mercati avranno la variante Full HD, a differenza di quello che ci è stato detto in passato. Il chipset sarà un Exynos 5433, lo stesso chipset che è presente nel Galaxy Note 4, il dispositivo Samsung più high-end disponibile sul mercato. Alcune persone probabilmente si chiedono perché Samsung sta usando il suo migliore SoC in un dispositivo non di punta come la serie A7, ma secondo le nostre informazioni, questo dato è vero e si intende che il Galaxy A7 non sarà proprio a buon mercato come il Galaxy A3 o A5.

L’Exynos 5433 avrà una velocità di clock a 1.8GHz per i core Cortex-A57 utilizzati per i compiti più gravosi, e a 1.3GHz per i core Cortex-A53, che si prenderà cura delle elaborazioni più generali. Il Galaxy A7 verrà equipaggiato anche di 2 GB di RAM, una fotocamera posteriore da 13 megapixel, una fotocamera frontale da 5 megapixel, 16GB di memoria interna, una batteria 2,600mAh, e Android 4.4 KitKat. Il telefono ha dimensioni di 150 × 75 × 6,3 millimetri e pesa 150g; non è il più leggero dispositivo Samsung, ma sarà sicuramente il più sottile una volta che entrerà in vendita.

Nel complesso, il Galaxy A7 si preannuncia ad essere un dispositivo di fascia alta di tutto rispetto che offrirà una grande esperienza utente senza invadere il territorio dei dispositivi di punta. Ancora una volta, non siamo ancora sicuri quando Samsung intende rendere disponibili la serie A7, ma dato i problemi di produzione che hanno affrontato il Galaxy A3 ed il Galaxy A5, è possibile che il produttore coreano attenderà fino a che non avrà risolto tali questioni.