Smart pronta alla produzione dell’ escooter elettrico

L’ escooter elettrico Smart è stato presentato accanto alla Smart fortwo electric coupé al Salone di Parigi del 2010 tra cui c’era anche un’ altro concept a due ruote, la eBike intelligente. Con la eBike che ha avuto già la conferma di produzione nel 2011 e ora prossima al suo rilascio previsto per la metà del 2012, Smart ha annunciato l’intenzione di portare il suo escooter elettrico intelligente sul mercato con un progetto di lancio per il 2014.

Nel frattempo Smart ha promesso che apporterà dei miglioramenti al design dell’ escooter ed inoltre si impegna ad incrementare le performace dagli attuali 45 km/h del concept ai 100 km/h del modello finale. Come la eBike anche per l’escooter non ci sarà bisogno della patente, quindi alla portata d tutti. Mentre possiamo aspettarci che la escooter produzione di condividere molto in comune con la concept car che è stata presentata a Parigi nel 2010, smart dice che sta continuando a sviluppare e affinare ulteriormente il design del escooter di.

Se questo significa che possiamo aspettarci miglioramenti sul concetto di 45 km / h (28 mph) di velocità massima e 100 km (62 miglia) raggio resta da vedere. Ma come la eBike intelligente, smart dice il escooter non sarà necessaria una licenza per guidare. Inoltre sembrerebbe previsto una doking station per smartphone al centro del manubrio che dovrebbe sostituire il consueto pannello di controllo dell’ escooter e fungere come centro di comunicazione, ovviamente una tale soluzione così innovativa e che porterebbe ad un radicale cambiamento del concetto di mezzo di trasporto è tutta da verificare.

“Chiunque pensi alla mobilità urbana deve pensarla in maniera intelligente”, dice il Dott. Annette Winkler, il capo della Smart. “Offriamo il perfetto veicolo a zero emissioni per ogni esigenza, e con i nostri prodotti, viaggiare ad elettricità sarà molto divertente.”